Fondazione Monet – Giverny

Foto 2007

     La casa di Monet in Normandia a Giverny, diventata oggi la Fondazione Monet, rivela tutti i segreti del maestro impressionista e dei suoi dipinti: la casa dove ha vissuto 43 anni, i laghetti di ninfee che hanno ispirato le sue opere più celebri e i giardini dai mille fiori.

     Il Giardino d’acqua ospita un numero incredibile di salici piangenti e fiori. Ed è proprio qui che, di fronte a questo laghetto, Claude Monet ha dipinto le sue celebri Ninfee, che si possono ammirare al Musée de l’Orangerie di Parigi.

     E queste ninfee le ha addirittura fatte sbocciare! Perché oltre ad essere stato un pittore, Monet era anche giardiniere! Si occupava lui stesso dei propri giardini, con uno sguardo d’artista.

    

Un piccolo ponte verde, peonie e bambù ricordano il suo amore per il Giappone.  Un vero paradiso di colori, luci e riflessi che Monet amava tradurre in pittura.

La Fondazione Monet a Giverny dista circa 75 Km da Parigi in direzione Ovest.

Nel link seguente immagini da Giverny:  Non è questo il paradiso?

Indirizzo:      Fondazione Claude Monet – 84, rue Claude Monet – Giverny